Il sacro in Giappone fra Shintō e Buddhismo

tre incontri con

Rossella Marangoni

3 incontri  

il venerdì, dalle ore 21

  • 1. Giappone: i mille volti del sacro.
  • 2. Il dio Fuji. Esperienze ascetiche e culto delle montagne.
  • 3. Monache, sciamane, sacerdotesse: il femminile e il sacro.

 

Al viaggiatore che si reca per la prima volta in Giappone non può sfuggire un dato evidente e significativo: la pervasività del sacro. Innumerevoli sono infatti i templi, i santuari, gli altari grandi e piccoli, le onnipresenti statue di divinità protettrici dei bimbi e dei viandanti che punteggiano il paesaggio. Agli occhi del viaggiatore attento, la religiosità giapponese è fonte inesauribile di scoperta e meraviglia. In Giappone, infatti, coesistono, in un sincretismo assolutamente peculiare, più religioni che non sono mutualmente esclusive e l’attenzione all’aspetto spirituale dell’esistenza umana si manifesta in uno scenario ricco e mutevole. Uno scenario che i nostri incontri di maggio vogliono farvi scoprire.

 

SONO APERTE LE ISCRIZIONI!

 

Date: 11, 18 e 25 maggio 2018.

Sede: Spazio Ipazia, vicolo Cortazza 10, Abbiategrasso (Mi).

Ingresso singolo: 10 euro, comprensivi di dispense e… golosità.

Prevendite e iscrizioni presso

L’Altra Libreria, via Annoni 34, Abbiategrasso. Tel. 0294969983.

La prenotazione è obbligatoria perché verranno distribuite delle dispense ad ogni incontro.

Qui il volantino: IPAZIA volantino corso

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *