Nuove regole per il mio lavoro. A new policy for my job. Une nouvelle politique pour mon boulot. Nuevas reglas para mi trabajo.

Si tratta di una questione di dignità. 

Preparare conferenze, corsi, consulenze, scrivere saggi, articoli, bibliografie richiede

studio, studio, studio.

Preparare conferenze, corsi, consulenze, scrivere saggi, articoli, bibliografie richiede

tempo, tempo, tempo.

Questo è il mio lavoro.

E il lavoro va retribuito: è una questione di dignità.

Chi mi chiede (articoli, saggi, interventi, consulenze, conferenze, collaborazioni, ecc. ecc.) senza neppure porsi il problema di retribuire il mio lavoro,

semplicemente

mi offende.

Offende la mia dignità.

 

La new policy che chiedo di seguire a chi mi interpella per qualsiasi lavoro è di richiedermi un preventivo e di sottoscrivere una lettera di impegno.

 

Come si fa per qualsiasi prestatore d’opera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *