巻向の山辺とて行く水の水沫のごとし世人我等は

Makimuku no yamabe to yomite yuku mizu no minawa no gotoshi yohito warera wa


Come la schiuma dell’acqua che scorre risuonando sui monti a Makimuku,

siamo noi, uomini di questo mondo.

 

Dal Man’yōshū 

(seconda metà dell’VIII sec.).

Traduzione di Edoardo Gerlini.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *