Abraham Ortelius, Carta del Giappone, 1595.

Abraham Ortelius, Carta del Giappone, 1595.

CENTRO DI CULTURA GIAPPONESE

via Lovanio 8, Milano

venerdì 18 novembre ore 18.30

“L’istesso giorno memorabile:”

l’ambasceria dei giovani giapponesi a Milano e nell’Italia del 1585.

conferenza di Rossella Marangoni

 

La visita a Milano di quattro giovani giapponesi (25 luglio – 3 agosto 1585) rappresentò il primo incontro della città con la cultura giapponese. Nelle cronache dell’epoca, e in particolare in quella di Urbano Monte, conservata alla Biblioteca Ambrosiana, gli eventi di quei giorni sono osservati dall’esterno: festeggiamenti, visite, omaggi, cortesie. Nel De Missione, il resoconto redatto dal Padre Visitatore Alessandro Valignano, ideatore dell’ambasceria, sulla base dei diari dei quattro giovani, andati perduti, è il racconto di come sia apparsa la città, splendida nella sua opulenza, agli occhi degli inviati giapponesi. Ma si tratta di un racconto che ha subito riscritture e adattamenti per rispondere al disegno di Valignano di una presentazione delle grandezze dell’Europa cristiana destinata ad istruire ed edificare gli allievi dei seminari e dei collegi del Giappone. Scritto in latino, il De Missione in Giappone ebbe una  circolazione limitata e non lasciò quasi traccia sulla percezione che dell’Europa aveva il Giappone dell’epoca. Pure, questa visita indimenticabile e il passaggio di questi giovani ambasciatori attraverso le corti italiane del Cinquecento segnano l’inizio di una reciproca fascinazione destinata a durare nel tempo.

 

Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria al n° 3381642282 oppure: antogiulia@gmail.com

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *