Fiori nell’acqua davanti all’ingresso di un negozio. La primavera fa capolino nel bacile di pietra. Perché la bellezza può essere tranquilla e non magniloquente. Modesto, questo piccolo angolo ci rivela ciò che rende unico il viaggio in Giappone: la bellezza del quotidiano.

Un regalo che portiamo dentro di noi quando torniamo a casa.

Davanti all’ingresso. Kinosaki Onsen, aprile 2017.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *