Una nascosta bellezza, quieta e appagante.

Forse qualcuno vorrebbe chiamarla wabi ma non fa per me usare a casaccio wabi, sabi, zen.

La” passeggiata del filosofo” è poco lontana, eppure il brusio della folla qui non arriva.

Ci fermiamo ogni volta e lo spirito se ne rallegra.

Una quieta bellezza. Hōnenji, Kyōto. Aprile 2019.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *