Stampa di Kajita Hanko (1870-1917).

Spazio TUTTA COLPA DI IPAZIA, vicolo Cortazza, 10 – Abbiategrasso

Corso

“Con voce inascoltata”: per una storia della donna in Giappone.

Il corso vuole essere un’introduzione alla storia della donna in Giappone – dai culti preistorici della fertilità alla ricerca della parità nel XXI secolo – cercando di chiarire il ruolo della donna nelle varie epoche della storia giapponese, il vissuto e l’immaginato, la quotidianità, le imposizioni legali e consuetudinarie, le aspirazioni e la creatività.

Si utilizzeranno allo scopo i testi della più recente storiografia oltre a documenti prodotti dalle donne, diari, testimonianze letterarie, codici, lavori etnografici, opere d’arte e, all’occorrenza, ricostruzioni cinematografiche.

10 lezioni di 2 ore ciascuna, il sabato – dalle 15.30  alle 17.30

Il corso si compone di 2 moduli, costituiti da lezioni monografiche che possono essere scelte liberamente. Si consiglia a tutti di partecipare anche all’incontro introduttivo.

Inizio corso: sabato 27 ottobre 2017.

Sede del corso: Tutta colpa di Ipazia, vicolo Cortazza 10, Abbiategrasso.

Incontro introduttivo (27 ottobre, dalle 15.30 alle 17.30): 

Onna: la donna in Giappone. Dal matriarcato alla sottomissione, alla ribellione.

L’inizio di un percorso.  

Prima parte:

Imperatrice, contadina, cortigiana, fuoricasta: non solo geisha.

5 incontri sulla donna nel Giappone classico e guerriero.

  1. Da imperatrice a corpo contaminato: la demonizzazione della femminilità (3/11).
  2. Dame di corte e uomini di potere. Storie di abusi e matrimoni nascoste nei diari (10/11). 
  3. Cortigiane sacre, prostitute e intrattenitrici. Sessualità, potere e religione (17/11).
  4. Prima di tutto nuora: essere donna in una società guerriera (24/11).
  5. Nelle campagne, nelle città, nei quartieri del piacere: le donne del Giappone moderno (1/12).

Seconda parte:

Tempo di ribellioni, tempo di nuove sottomissioni.

4 incontri sulla donna in Giappone fra XIX e XXI secolo.

1. “Buona moglie e madre saggia”: un nuovo ideale di donna a casa e in fabbrica (12/01).

2. Trasgressione e sfida, modern girl e suffragette: donne nuove, donne ribelli (19/01).

3. Dentro e fuori i bordelli di un paese in guerra. La militarizzazione della donna e le donne di conforto (26/01).

4. Office lady non basta: il XX secolo e i “decenni perduti” del XXI. In cerca di un’impossibile parità? (2/02)

Ogni incontro sarà corredato da dispense.

Al termine di ogni lezione si potranno gustare chicche e golosità.

BONUS per gli iscritti al corso completo o a uno dei due moduli.

Ogni iscritto avrà diritto ad accedere a una pagina appositamente dedicata al corso sul sito: 

www.rossellamarangoni.it

nella quale, previo login tramite password, troverà materiali di approfondimento, letture e immagini.

Costi:

Corso complessivo (i 2 moduli, 10 lezioni): 70 €.

Solo 1° modulo (5 lezioni + 1 incontro introduttivo): 45 €.

Solo 2° modulo (4 lezioni + incontro introduttivo): 40 €.

Singola lezione: 10 €.

Per informazioni: spazioipazia@yahoo.it 

Prevendite e iscrizioni: 

L’Altra Libreria, via Annoni 34, Abbiategrasso, tel. 02 96969983. 

 

➽ E da lunedì 7 gennaio…

presso il Centro di Cultura Giapponese, in via Sandro Sandri 2, a Milano (MM3 Turati):

In principio la donna era il sole…”

La donna in Giappone: una storia da raccontare.

10 lezioni di 2 ore ciascuna, ogni lunedì, fino all’11 marzo.

Qui il programma: RM PROGRAMMA Corso per il Centro di Cultura Giapponese

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *