Verso Yamagata. Agosto 2013.

 

Au mo yoshi

awanu mo okashi

wakabasame.

 

Incontrarsi è bello,

non incontrarsi è brutto.

Pioggia sulle foglie nuove.

 

Sugita Hisajo

(1890-1946)

 

 

Traduzione di Irene Iarocci.

Fonte per la traduzione: Il grande libro degli haiku, a cura di Irene Iarocci, Roma, Castelvecchi, 2005, p. 999.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *