Mi hanno inviato una foto dal Giappone, e questa foto mi colpisce e mi commuove per i gesti che nasconde: una signora che vive in una cittadina fra le montagne del Giappone centrale si è fatta spedire dall’Italia una copia del mio Zen.

Com’è strano vederlo su uno scaffale in una casa giapponese…

Ma la circolazione delle idee e delle parole si muove da un luogo all’altro: ciò che è arrivato ritorna e riparte ancora in un incessante movimento che ci unisce.

Per tutto questo e per molto altro devo essere grata.

E dal cuore ringrazio.

心からありがとうございました

Zen in Giappone

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *