Sede del corso: 

SPAZIO IPAZIA 

vicolo Cortazza 10, Abbiategrasso (Milano) e online in aula virtuale ZOOM.

 

Il corso vuole essere un’introduzione alla storia del teatro in Giappone  e alla  sua grande tradizione, dalle origini nel mito e nel rito alla fioritura dei generi classici (noh, kabuki, bunraku) fino alle moderne arti del palcoscenico. Un viaggio affascinante alla scoperta di una tradizione vivente fonte di continuo incanto e meraviglia, alla scoperta dell’attore, delle maschere, delle macchine sceniche ma anche delle storie che il teatro giapponese ci racconta. 

Ogni lezione sarà corredata da dispense.

10 lezioni di 2 ore ciascuna, il sabato – dalle 15.30  alle 17.30

Il corso si compone di 2 moduli, costituiti da lezioni monografiche che possono essere scelte liberamente.  

Inizio corso: sabato 26 settembre 2020, ore 15.30.

 

Date: 

Primo modulo: 26 settembre, 3, 10, 17 e 24 ottobre 2020.

Secondo modulo: 7, 14, 21 e 28 novembre, 12 dicembre 2020.

 

 Primo modulo:

Mito, arcaiche rappresentazioni e nascita di una tradizione classica. Dal mito, al rito, alla tradizione classica del noh, della farsa kyōgen, del teatro di figura.

  1. Il mito e le forme più antiche della rappresentazione (kagura, sarugaku, gigaku, bugaku).
  2. La tradizione classica: il noh.
  3. Le storie del noh: fra dramma e poesia.  
  4. La tradizione classica della farsa: il kyōgen
  5. La tradizione classica dei burattini: il bunraku.

Secondo modulo:

Verso la modernità. Un teatro popolare, un teatro totale, e per tutti. Dalla grande tradizione del kabuki, al teatro del XX secolo fino alle storie d’amore e di vendetta che il teatro racconta.

1.Una forma classica di teatro totale: il kabuki (parte prima).

2. Macchine sceniche e corpi in movimento: il kabuki (parte seconda).

     3. Le storie del teatro: storie d’amore e di morte. 

4. Le storie del teatro: storie d’eroi e di vendette.

5.Verso la modernità: teatro-danza, spettacoli di narrazione, musical e… cinema.

Al termine di ogni lezione degustazioni varie.

 

BONUS per gli iscritti al corso completo o a uno dei due moduli.

Ogni iscritto avrà diritto ad accedere a una pagina  riservata appositamente dedicata al corso su questo sito: 

www.rossellamarangoni.it

 

Costi:

Corso complessivo (i 2 moduli, 10 lezioni): 70 €.

Solo 1° modulo (5 lezioni): 40 €.

Solo 2° modulo (5 lezioni): 40 €.

Singola lezione: 10 €.

Scarica qui il programma in pdf: IPAZIA Corso TEATRO Giapponese PROGRAMMA

 

Legenda immagini:

1.Paul Binnie, Heisei yakusha o-kagami: Ennosuke – Kurozuka, 1997

fonte: https://www.scholten-japanese-art.com/printsV.php?printID=529

2.Rielaborazione di una stampa d’attore di Utagawa Toyokuni (1769-1825).

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

 

Editrice Bibliografica vi aspetta al corso online:

“L’esperienza del sacro in Giappone: introduzione allo Shintō, la via degli dei”

tenuto da Rossella Marangoni.

Articolato in tre lezioni da 90 minuti, il corso vuole approfondire alcuni aspetti dello Shintoismo, un’affascinante tradizione religiosa, i cui culti d’origine più antica sono ancora ben presenti e vitali nel Giappone contemporaneo.

 

Iscrivetevi sul nostro sito: http://bit.ly/corsomarangoni

 

Il programma

Martedì 22 settembre 2020, 18:00-19:30

Il pensiero religioso giapponese. Cos’è lo Shintō, perché lo Shintō.

Peculiarità dell’esperienza del sacro in Giappone; sincretismo, non esclusività delle fedi, una religiosità “fluttuante”.

Animismo? Panteismo? Politeismo? Facciamo un po’ di chiarezza: definizioni dello Shintō vecchie e nuove.

 

Martedì 29 settembre 2020, 18:00-19:30

Essere shintō, vivere shintō: etica, pratiche, luoghi.

I kami, oggetto di venerazione. Interazione uomo-natura-kami.

I segni della sacralità. Lo shintai, “corpo” del kami.

La purezza e la morale, la contaminazione, la morte.

Vitalismo shintō e culti collettivi.

La visita al tempio.

 

Martedì 6 ottobre 2020, h 18:00-19:30

Il Kojiki, i miti, la creazione del mito, l’utilizzo del mito.

Lo Shintō e la questione del potere.

I miti cosmogonici, l’utilizzo politico dei miti nei clan e nella casa imperiale.

La questione della divinità del sovrano.

I riti, manifestazioni della relazione con il divino.

 

La quota comprende

 

  • tre lezioni da 90 minuti in videoconferenza con la docente;
  • il volume Shintoismo di Rossella Marangoni in ebook;
  • l’accesso alla sezione “Area riservata” del sito www.rossellamarangoni.it dove saranno caricati materiali testuali, audio e video per approfondire i contenuti del corso.

 

Biografia della docente

 

Laureata in Lingua e letteratura giapponese all’Università di Torino, tiene conferenze, corsi e seminari presso alcune istituzioni milanesi, in particolare su tematiche collegate all’esperienza del sacro in Giappone e alla cultura teatrale ed estetica del periodo Edo. Autrice di Zen, dizionario iconografico, opera tradotta in più lingue, e di numerosi saggi sulla cultura giapponese, è membro dell’Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi. Per Editrice Bibliografica ha pubblicato anche Zen e Buddhismo nella collana Movimenti, idee e fenomeni.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

 

L’esperienza del sacro in Giappone: 

introduzione allo Shintō, la via degli dei.

 

un corso online di Rossella Marangoni

per Editrice Bibliografica

 

Conoscere lo Shintoismo per conoscere il Giappone. Un breve corso che approfondisce alcuni temi trattati nel volume Shintoismo presentando il mondo religioso giapponese, la spiritualità e l’idea del divino proprie dei culti d’origine più antica ancora ben presenti e vitali nel Giappone contemporaneo.

 

 ☛ 3 incontri di 90 minuti ciascuno, il martedì dalle 18 alle 19.30

Date: 22 e 29 settembre e 6 ottobre.

 

 ☛  Ulteriori informazioni e iscrizioni alla pagina: https://www.editricebibliografica.it/scheda-corsi/rossella-marangoni/lesperienza-del-sacro-in-giappone-introduzione-allo-shintc58d-la-via-degli-dei-15-2020-579421.html

Le iscrizioni sono già aperte. 

 

Programma:

  • 1. Il pensiero religioso giapponese.  Cos’è lo  Shintō, perché lo Shintō.

Contenuti: Peculiarità dell’esperienza del sacro in Giappone; sincretismo, non esclusività delle fedi, una religiosità “fluttuante”. Animismo? Panteismo? Politeismo? Facciamo un po’ di chiarezza: definizioni dello Shintō vecchie e nuove.

  • 2. Essere shintō, vivere shintō: etica, pratiche, luoghi.

Contenuti: I kami, oggetto di venerazione. Interazione uomo-natura-kami. I segni della sacralità. Lo shintai, “corpo” del kami. La purezza e la morale, la contaminazione, la morte. Vitalismo shintō e culti collettivi. La visita al tempio.

  • 3. Il Kojiki, i miti, la creazione del mito, l’utilizzo del mito.

Contenuti: Lo Shintō e la questione del potere. I miti cosmogonici, l’utilizzo politico dei miti nei clan e nella casa imperiale. La questione della divinità del sovrano. I riti, manifestazioni della relazione con il divino. 

 

 ☛ Bonus:

il volume Shintoismo di Rossella Marangoni (Editrice Bibliografica, 2017) in formato ePub e, inoltre, registrazioni e materiali di approfondimento che saranno disponibili su questo stesso sito – www.rossellamarangoni.it – in una pagina appositamente dedicata al corso, nella sezione “Area riservata”.

 ☛  Organizzazione a cura dell’Editrice Bibliografica.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Tōkyō: anatomia di una città

 

corso a cura di Rossella Marangoni

 

presso l’Associazione Culturale Yamato

CASALE MONFERRATO

 

A pochi mesi dall’inaugurazione delle prossime Olimpiadi di Tōkyō, la capitale giapponese resta, malgrado tutto, una città ancora poco conosciuta. Cercheremo insieme di scoprirla, di rivelarne i molteplici volti, percorrendone le strade e i quartieri in compagnia delle voci di chi l’ha narrata, delle immagini di chi l’ha ritratta e dei ricordi di viaggio di chi continua ad amarla di un amore incondizionato. Per le sue ombre, per le sue luci. 

 

3 lezioni di 2 ore ciascuna: 

1.Tōkyō una e mille. Edo e Tōkyō, l’araba fenice. Storia di una capitale (sempre) giovane. 

2. Le voci di Tōkyō. Letteratura, anime e cinema narrano la città. 

3. Tōkyō d’acqua, Tōkyō di villaggi. Una passeggiata fra i canali e la notte. 

 

DATE: 7,14 e 21 marzo 2019.

Dalle 15.30 alle 17.30.

 

SEDE: Associazione culturale YAMATO, via Garibaldi, 18 – Casale Monferrato

Occorre fare o essere in possesso della tessera dell’Associazione Culturale Yamato.

 

Per informazioni e prenotazioni:  

con e-mail o telefonicamente:

yamato.casale@gmail.com

Tel. 3498508918

Primavera al Togo jinja, Tokyo, aprile 2019.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Via Marsala, 4

20121 MILANO

 

PARAVENTI GIAPPONESI – GALLERIA NOBILI
Via Marsala 4 20121 Milano
Telefono +39026551681
info@paraventigiapponesi.it
www.paraventigiapponesi.it

I posti sono limitati. Consiglio una tempestiva prenotazione.

Vi aspettiamo!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin