La tradizione del teatro Noh

un corso online di Cristina Picelli

 

3 incontri on-line per conoscere le magiche atmosfere di danza, canto, musica, maschere e costumi dell’antica forma teatrale giapponese del Noh.

In questo periodo di nuovo lockdown Cristina Picelli ripropone il corso teorico sul teatro Noh che è stato presentato in collaborazione con l’associazione Asiateatro nel 2019 presso il Teatro Elfo Puccini di Milano.

Di seguito il programma e il calendario. 

Per qualsiasi altra informazione (modalità di svolgimento, iscrizione, ecc.):

☛ cell. 329-2529672 oppure

☛ e-mail: cristina.picelli2011@gmail.com.

 

Programma:

Introduzione al teatro Nō. Definizioni, origini, categorie e tematiche. Zeami Motokiyo.

Elementi scenici. Palco (butai), maschere (omote), costumi (shōzoku) e oggetti scenici (tsukurimono).

Elementi musicali. Orchestra (hayashi): flauto (nō kan), tamburo da spalla (kotsuzumi), tamburo da anca (ōtsuzumi), tamburo con bacchette (taiko); canto (utai); ritmo Jo-ha-kyū.

Pratica come disciplina: come si svolge una lezione di teatro Nō (okeiko), i kata, la trasmissione da Maestro ad allievo, la scultura di maschere.

Analisi di spettacoli Nō e traduzione di alcuni testi.

 

Calendario:

3 lezioni di 2 ore.

Mercoledì 2, 9, 16 dicembre dalle ore 16:00 alle 18:00

oppure

Giovedì 3, 10, 17 dicembre dalle ore 18:30 alle 20:30

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Il programma del II modulo:

 

☛  Il corso si terrà online in aula virtuale sulla piattaforma Zoom.

☛ È possibile iscriversi anche solo al secondo modulo o a una singola lezione.

☛ Per informazioni e iscrizioni:

spazioipazia@yahoo.it

oppure: altralibreria@abbiategrasso.com

Vi aspetto!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

 

Sede del corso: 

SPAZIO IPAZIA 

vicolo Cortazza 10, Abbiategrasso (Milano) e online in aula virtuale ZOOM.

 

Il corso vuole essere un’introduzione alla storia del teatro in Giappone  e alla  sua grande tradizione, dalle origini nel mito e nel rito alla fioritura dei generi classici (noh, kabuki, bunraku) fino alle moderne arti del palcoscenico. Un viaggio affascinante alla scoperta di una tradizione vivente fonte di continuo incanto e meraviglia, alla scoperta dell’attore, delle maschere, delle macchine sceniche ma anche delle storie che il teatro giapponese ci racconta. 

Ogni lezione sarà corredata da dispense.

10 lezioni di 2 ore ciascuna, il sabato – dalle 15.30  alle 17.30

Il corso si compone di 2 moduli, costituiti da lezioni monografiche che possono essere scelte liberamente.  

Inizio corso: sabato 26 settembre 2020, ore 15.30.

 

Date: 

Primo modulo: 26 settembre, 3, 10, 17 e 24 ottobre 2020.

Secondo modulo: 7, 14, 21 e 28 novembre, 12 dicembre 2020.

 

 Primo modulo:

Mito, arcaiche rappresentazioni e nascita di una tradizione classica. Dal mito, al rito, alla tradizione classica del noh, della farsa kyōgen, del teatro di figura.

  1. Il mito e le forme più antiche della rappresentazione (kagura, sarugaku, gigaku, bugaku).
  2. La tradizione classica: il noh.
  3. Le storie del noh: fra dramma e poesia.  
  4. La tradizione classica della farsa: il kyōgen
  5. La tradizione classica dei burattini: il bunraku.

Secondo modulo:

Verso la modernità. Un teatro popolare, un teatro totale, e per tutti. Dalla grande tradizione del kabuki, al teatro del XX secolo fino alle storie d’amore e di vendetta che il teatro racconta.

1.Una forma classica di teatro totale: il kabuki (parte prima).

2. Macchine sceniche e corpi in movimento: il kabuki (parte seconda).

     3. Le storie del teatro: storie d’amore e di morte. 

4. Le storie del teatro: storie d’eroi e di vendette.

5.Verso la modernità: teatro-danza, spettacoli di narrazione, musical e… cinema.

Al termine di ogni lezione degustazioni varie.

 

BONUS per gli iscritti al corso completo o a uno dei due moduli.

Ogni iscritto avrà diritto ad accedere a una pagina  riservata appositamente dedicata al corso su questo sito: 

www.rossellamarangoni.it

 

Costi:

Corso complessivo (i 2 moduli, 10 lezioni): 70 €.

Solo 1° modulo (5 lezioni): 40 €.

Solo 2° modulo (5 lezioni): 40 €.

Singola lezione: 10 €.

Scarica qui il programma in pdf: IPAZIA Corso TEATRO Giapponese PROGRAMMA

 

Legenda immagini:

1.Paul Binnie, Heisei yakusha o-kagami: Ennosuke – Kurozuka, 1997

fonte: https://www.scholten-japanese-art.com/printsV.php?printID=529

2.Rielaborazione di una stampa d’attore di Utagawa Toyokuni (1769-1825).

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

 

Editrice Bibliografica vi aspetta al corso online:

“L’esperienza del sacro in Giappone: introduzione allo Shintō, la via degli dei”

tenuto da Rossella Marangoni.

Articolato in tre lezioni da 90 minuti, il corso vuole approfondire alcuni aspetti dello Shintoismo, un’affascinante tradizione religiosa, i cui culti d’origine più antica sono ancora ben presenti e vitali nel Giappone contemporaneo.

 

Iscrivetevi sul nostro sito: http://bit.ly/corsomarangoni

 

Il programma

Martedì 22 settembre 2020, 18:00-19:30

Il pensiero religioso giapponese. Cos’è lo Shintō, perché lo Shintō.

Peculiarità dell’esperienza del sacro in Giappone; sincretismo, non esclusività delle fedi, una religiosità “fluttuante”.

Animismo? Panteismo? Politeismo? Facciamo un po’ di chiarezza: definizioni dello Shintō vecchie e nuove.

 

Martedì 29 settembre 2020, 18:00-19:30

Essere shintō, vivere shintō: etica, pratiche, luoghi.

I kami, oggetto di venerazione. Interazione uomo-natura-kami.

I segni della sacralità. Lo shintai, “corpo” del kami.

La purezza e la morale, la contaminazione, la morte.

Vitalismo shintō e culti collettivi.

La visita al tempio.

 

Martedì 6 ottobre 2020, h 18:00-19:30

Il Kojiki, i miti, la creazione del mito, l’utilizzo del mito.

Lo Shintō e la questione del potere.

I miti cosmogonici, l’utilizzo politico dei miti nei clan e nella casa imperiale.

La questione della divinità del sovrano.

I riti, manifestazioni della relazione con il divino.

 

La quota comprende

 

  • tre lezioni da 90 minuti in videoconferenza con la docente;
  • il volume Shintoismo di Rossella Marangoni in ebook;
  • l’accesso alla sezione “Area riservata” del sito www.rossellamarangoni.it dove saranno caricati materiali testuali, audio e video per approfondire i contenuti del corso.

 

Biografia della docente

 

Laureata in Lingua e letteratura giapponese all’Università di Torino, tiene conferenze, corsi e seminari presso alcune istituzioni milanesi, in particolare su tematiche collegate all’esperienza del sacro in Giappone e alla cultura teatrale ed estetica del periodo Edo. Autrice di Zen, dizionario iconografico, opera tradotta in più lingue, e di numerosi saggi sulla cultura giapponese, è membro dell’Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi. Per Editrice Bibliografica ha pubblicato anche Zen e Buddhismo nella collana Movimenti, idee e fenomeni.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin